Cerca nel blog

mercoledì 29 aprile 2009

FOLIGNO - Chiesa di Fuksas






Foto © Moreno Maggi

Inaugurato il 24 al 26 aprile il nuovo edificio.


La chiesa, costruita con i più avanzati criteri antisismici, è il simbolo della rinascita della città, profondamente toccata dal terremoto.

Il complesso ha la forma di un grosso monolite in cemento alto quasi 26 metri ed è composto da un corpo principale che ospita la chiesa, da un corpo secondario che accoglie la sacrestia, i locali del ministero pastorale e la casa canonica e da un terzo corpo che unisce i primi due e che ospita la cappella feriale.

L’edificio che ospita la chiesa è costituito da due parallelepipedi inseriti l’uno nell’altro.

Tra i due sono state create una serie di aperture che lasciano entrare fasci di luce naturale all’interno della chiesa, per illuminare l’altare, l’ambone e la fonte battesimale.

1 commento:

Skymino ha detto...

Mi piace molto questa chiesa.

Si è verificato un errore nel gadget