Cerca nel blog

venerdì 24 aprile 2009

MILANO - CERBA Un polo di eccellenza per la ricerca biomedica



Il Sindaco Moratti è intervenuto in Regione alla presentazione del Progetto Cerba
Un momento della presentazione del Progetto Cerba

Milano, 23 aprile 2009 - “La ricchezza di una Nazione si misura sul patrimonio immateriale che è la conoscenza - ha spiegato il Sindaco - perché nel mondo globale il patrimonio che davvero ha valore è il capitale umano. Nella formazione di questo valore la ricerca occupa un ruolo essenziale e il Cerba sarà sicuramente un volano in grado di moltiplicare spazi, opportunità e nuove possibilità in questo senso”.

È questa la visione del Sindaco di Milano Letizia Moratti riguardo al progetto Cerba (Centro Europeo di Ricerca Biomedica Avanzata) che è stato presentato oggi alla stampa insieme al Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e al Presidente della Fondazione Cerba Umberto Veronesi.

“Con questo Accordo Milano diventerà ancor di più la capitale europea della ricerca biomedica - ha proseguito Letizia Moratti - permettendo alla Città di aumentare la sua capacità di attrazione, grazie ad una qualità della vita elevata. Il nuovo polo di ricerca biomedica concretizzerà questo obiettivo anche attraverso la creazione di un ospedale più umano”.

“Il Cerba - ha sottolineato il Presidente Formigoni - è uno dei grandi risultati ottenuti grazie al meccanismo di concorrenza e collaborazione tra pubblico e privato che caratterizza il sistema sanitario lombardo”.

“Questa e' una svolta storica – ha dichiarato il Professor Veronesi - perchè prende origine da tre eventi storici: la decodificazione del dna, la tecnologia medica e quella etica".

Il Sindaco (a cui si è aggiunto il Presidente Formigoni) ha espresso, concludendo, un particolare ringraziamento per l’assessore allo Sviluppo del Territorio del Comune di Milano Carlo Masseroli, che si è speso per rendere possibile la realizzazione del nuovo polo di ricerca biomedica.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget