Cerca nel blog

venerdì 29 gennaio 2010

MILANO - Expo, cambia il progetto









Expo, cambia il progetto
per il 2015: ecco come sarà
Una distesa di campi coltivati e coperti da tende: così appariva il primo disegno di Expo. Un’idea iniziale, quella dell’orto globale, che adesso sta diventando un progetto sempre più concreto. E che sta trasformando in realtà gli spazi necessari per accogliere, far muovere, mangiare e divertire i visitatori del 2015. Il disegno rimane quello: leggero, ecologico. Ma accanto ai campi e alle serre con i climi di tutto il mondo, a Rho-Pero stanno spuntando anche padiglioni costruiti

Da La Repubblica

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Molto meglio, devo dire. Prende forma. Alby

byb ha detto...

il centro di smistamento delle Poste rimane al suo posto da quel che si vede.

Urbanfile ha detto...

Vediamo che faranno alla fine.

Anonimo ha detto...

vedo che ad ogni progetto l'area diventa piu piccola ( il centro smistamento delle poste rimane dov'è)
se penso che abbiamo battuto smirne di un soffio con un progetto grande il doppio... di questo passo ce lo tolgono!

Si è verificato un errore nel gadget