Cerca nel blog

martedì 12 aprile 2011

BERGAMO - Un diamante per la Dea: ecco il nuovo stadio made in Percassi



Un diamante per la Dea. L’imprenditore bergamasco Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta, ha presentato al sindaco di Bergamo il progetto di un nuovo stadio che, nell’intenzione dei progettisti, dovrebbe sorgere a Grumello del Piano.

Si tratta di un autentico gioiello d’architettura, in grado di accogliere 25mila spettatori. Molto inglese nella struttura, non avrà alcuna pista d’atletica. Prevede due anelli di gradinate e una copertura semitrasparente. Il progetto è stato elaborato dalla società specializzata nel design degli impianti sportivi Populous. L’azienda ha realizzato per esempio lo stadio di Cleveland e Houston, quello di Monterey, e per restare in Europa, quello dell’Everton, quello di Birmingham, lo stadio olimpico di Lione, Tolosa e il nuovo stadio di Wembley.

Il costo totale per realizzarlo, insieme alla cosiddetta cittadella dello sport, dovrebbe oltrepassare i 50 milioni di euro. La domanda è sempre la stessa: come si rientra nei costi?

Bergamo Sera

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget