Cerca nel blog

mercoledì 27 aprile 2011

GENOVA - Riapre il Museo della Cattedrale Guida ai tesori di San Lorenzo


L'apertura straordinaria di lunedì 25 aprile è l'occasione di tornare a visitare uno dei musei più famosi del mondo, che raccoglie i "documenti - monumenti" della storia religiosa della città

Di Pier Paolo Rinaldi
A partire dalla metà degli anni Cionquanta, quando fu inaugurato, il Museo del Tesoro della Cattedrale di San Lorenzo progettato da Franco Albini e ordinato da Caterina Marcenaro non è più uscito dalla storia dell'architettura.

Il museo è uno scrigno sotterraneo di grande fascino, che il rivestimento di pietra di Promontorio e i diversi livelli fanno sembrare più grande di quanto non sia in realtà. Una soluzione moderna, nata in parte dai timori politici della committenza - il cardinal Siri non voleva che avesse un accesso dalla strada - come dalle sue necessità liturgiche - molti degli oggetti esposti sono ancora in uso, come i ricchi paliotti che adornano gli altari in questi giorni e che, dunque, mancano dall'esposizione.

l Catino di Smeraldo OrientaleUna guida curiosa e alternativa al museo e alla cattedrale che lo ospita potrebbe essere quella che possiamo scaricare da Google Books, che ci propone il "Catalogo delle Reliquie insigni che si custodiscono, e venerano nella Metropolitana di San Lorenzo in Genova", uno spiraglio sulla visione del mondo di chi ci ha preceduto. E che ci spinge a chiederci che fine avranno fatto, tutte quelle reliquie, nei secoli che ci separano dalla pubblicazione nel 1724 del Catino di Smeraldo Orientale / gemma consagrata da N. S. Gesù Cristo / nell'Ultima Cena degli Azimi, e custodita con religiosa pietà dalla / Ser.ma Repub.ca di Genova, / come glorioso trofeo / riportato nella conquista di Terra Santa.

In occasione della riapertura, per lunedì 25 sono state organizzate da Arti e Mestieri due visite guidate – alle 15 e alle 18 – in contemporanea con quelle del vicino Museo Diocesano.

Museo del tesoro della Cattedrale di San Lorenzo, piazza San Lorenzo, orari: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato 9-12/15-18; biglietti: intero € 6 (compresa la visita del Museo Diocesano), ridotto € 4,50 (solo Museo del Tesoro), gratuito bambini 0-5 anni.
Genova, 24 aprile 2011

Da www.viveregenova.comune.genova.it

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget