Cerca nel blog

giovedì 24 marzo 2011

ROMA - Luci sulla Città Eterna... sotterranea


Cisterna romana sotto Palazzo Farnese, i mosaici delle cantine Pettinari. Affreschi sotto il Tempio di Adriano

La Casa delle Vestali al Palatino, i Fori illuminati come a giorno con tanto di passeggiata pronta (giurano) entro la prossima estate, e uno sguardo particolare, finalmente, al tempio dei Castori. Ma questa è la Città Eterna in superficie. Bellissima, per carità, ma sotto i nostri piedi se ne nasconde un’altra probabilmente meno conosciuta. Per fortuna, ci aiutano a fare luce alcune recenti pubblicazioni, come “Viaggio nell’Italia sotterranea” (Giunti editore), scritto da Fabrizio Ardito, e in cui Roma, con i suoi ipogei al di sotto delle principali vie e piazze della città, non poteva mancare “Le chiavi per aprire 99 luoghi segreti di Roma” (Palombi editore), di Costantino D’Orazio. Certo, si fanno fatica a trovare gli uffici preposti ai quali rivolgersi per le visite - spesso i siti archeologici appartengono ai privati - ma con l’aiuto di esperti, studiosi e associazioni che si occupano della Roma nascosta, tutto può diventare più semplice.

Il resto su il Corsera

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget