Cerca nel blog

venerdì 11 marzo 2011

ROMA - Sciopero, chiuse metro A e B e Roma-Lido.



Un venerdì nero
Cgil Cisl e Uil hanno revocato lo sciopero del trasporto pubblico, ma le altre sigle no. Corteo in centro



ROMA - Dopo un giovedì da incubo per pendolari e passeggeri della metro B e della Roma-Lido, ancora uan giornata difficile. Nonostante la revoca dello sciopero di 24 ore siglata ieri sera dai sindacati Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Faisa Cisal al termine dell'incontro con l'assessore capitolino alle Politiche della MobilitàAntonello Aurigemma, alle ore 9 sono chiuse le linee A e B del metrò e la Roma-Lido, il servizio è molto ridotto sulla Termini-Giardinetti e sulla Roma-Civitacastellana-Viterbo. Mattinata difficile a causa anche del corteo previsto da piazza della Repubblica a Piazza Navona.

SCIOPERO - La chiusura della metro A e B e la riduzione del servizio di bus in superficie a Roma è determinata dallo sciopero di alcune sigle sindacali autonome - Usb (Unione sindacale di base), Sult e Orsa - che non hanno aderito alla revoca concordata ieri sera con un protocollo firmato tra l'assessore alle politiche della Mobilità di Roma Capitale Antonello Aurigemma e le tre sigle sindacali Cgil, Cisl, Uil, Ugl Faisa, che invece avevano revocato lo sciopero del trasporto pubblico in programma per venerdì anche a Roma.

ROMA-LIDO E METRO B - Con la riapertura della ferrovia Roma-Lido nella tratta Piramide-Eur Magliana, avvenuta all'inizio del servizio di venerdì, alle 5.15 è tornato alla normalità il servizio metroferroviario interrotto due giorni fa acausa dello sversamento di carburante proveniente da una cisterna di un distributore di viale Marconi, nei presso della stazione del metropolitana. Il servizio della linea B della metropolitana era ripreso dalle 21.05 di ieri sera. Il traffico metroferroviario è tornano gradualmente alla normalità' man mano che si completava la bonifica dell'area interessata dallo sversamento

DEVIAZIONI BUS PER CORTEO - Per il corteo da piazza della Repubblica a piazza Navona, dalle 9,30 alle 14, sono previsti rallentamenti e deviazioni per 46 bus. Deviazioni anche per la manifestazione in programma sabato, dalle 14 alle 19,30, da piazza della Repubblica a piazza del Popolo. Lo rende noto Roma Servizi per la Mobilitá. Dalle 9,30 alle 14, il corteo da piazza della percorrerá via delle Terme di Diocleziano, piazza dei Cinquecento, via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia, via San Marco, via delle Botteghe Oscure, largo di Torre Argentina, corso Vittorio Emanuele II, piazza San Pantaleo, via della Cuccagna fino a piazza Navona. Possibili rallentamenti o deviazioni sono dunque previsti per le linee di bus Atac H, 5, 8, 14, 16, 30Express, 36, 40Express, 44, 46, 60Express, 62, 63, 64, 70, 71, 75, 81, 84, 85, 87, 95, 105, 116, 117, 119, 160, 170, 175, 271, 360, 492, 571, 590, 628, 630, 649, 714, 715, 716, 780, 781, 810, 850, 910, 916.


Corriere della Sera

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget