Cerca nel blog

venerdì 22 ottobre 2010

MILANO - Il più grande giardino verticale d'Italia





Quarantaquattromila piantine, duecento specie diverse per una superficie di 1.250 metri quadri: è il giardino verticale più grande d'Italia realizzato in un grande centro commerciale a Rozzano, cittadina alla periferia sud di Milano. L'innovativa parete verde unisce bellezza e risparmio energetico, nel rispetto dell'ambiente e detta le basi per l'ecologia del futuro. Il giardino verticale contribuisce al bilanciamento termico dell'edificio riparandolo dai raggi solari, diminuendo il consumo energetico; trattiene le polveri sottili e assorbe CO2, riduce i rumori ambientali e può essere facilmente smontato e riutilizzato. L'idea del giardino verticale, nata storicamente dall'intuizione dell'architetto francese Le Corbusier, è stata sviluppata di recente dal botanico Patrick Blanc, ma trova in questa versione italiana molti concetti innovativi per l'ecologia del futuro. "Sono duecento le specie di essenze montate a gruppi di quattro cassette in un green box da 11mila cassette metalliche - racconta l'architetto Francesco Bollani - e il muro è stato coltivato e sperimentato per circa un anno prima di essere montato al fiordaliso"

La Repubblica

1 commento:

gabdexa ha detto...

Bello, bello, bello!!

Si è verificato un errore nel gadget