Cerca nel blog

mercoledì 27 ottobre 2010

ROMA - "Roma, una colata di cemento con la scusa della Formula uno"



Un'esplosione di cemento all'Eur.

Oltre 230mila metri cubi di nuove costruzioni destinate a stravolgere l'assetto del quartiere razionalista a sud della capitale allorché andranno in porto i due progetti edificatori del Campidoglio: uno legato al Gran premio di Formula 1 (che vale 80mila metri cubi), l'altro alla valorizzazione dell'area ex Velodromo. "Una gigantesca speculazione" accusano Italia Nostra, le associazioni dei cittadini e il Pd. E quest'ultimo è deciso anche a contrastare, insieme agli altri partiti di opposizione, la maxi-vendita ai privati di 15 caserme distribuite sull'intero territorio comunale che saranno trasformate in case di lusso, hotel e centri commerciali di PAOLO BOCCACCI e GIOVANNA VITALE


Da La Repubblica

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget