Cerca nel blog

mercoledì 27 ottobre 2010

ROMA - Il tram 8 cambia capolinea



Da Largo Argentina a Piazza Venezia

Progetto per migliorare il centro storico. Sul sito del Comune i cittadini possono votare il gradimento

ROMA - È stato presentato martedì alla stampa, nel Foyer del Teatro Argentina, il progetto di spostamento del capolinea del Tram 8 da Largo Argentina a Piazza Venezia a Roma. Il programma è stato realizzato dall'Agenzia «Roma Servizi per la Mobilità» su mandato dell'Amministrazione capitolina e prevede la realizzazione dell'opera in 24 mesi a partire probabilmente dalla primavera del 2011 con una spesa totale di 8 milioni di euro. Soldi che sono già stati stanziati nel bilancio investimenti del comune di Roma.


«MIGLIORARE IL CENTRO STORICO» - Il Campidoglio ha inoltre indetto una consultazione per i cittadini romani sul sito del Comune, dal 26 ottobre al 20 novembre, per valutarne il gradimento. «È un progetto concreto per migliorare il centro storico della Capitale. Roma delle volte appare più come una città vecchia che antica a causa del forte degrado ma dobbiamo lavorare con azioni di "microchirurgia estetica" per riuscire a valorizzarla. L'obiettivo è rendere Roma più funzionale facendo convivere l'identitá storica e l'aspetto moderno. Questo è un progetto concreto proprio perchè coniuga queste due esigenze», ha detto il sottosegretario ai beni culturali Francesco Giro. Presente alla conferenza anche Massimo Tabacchiera, presidente dell'Agenzia Roma per la Mobilità. Tabacchiera ha spiegato i motivi che hanno portato alla realizzazione del progetto: «collocare il capolinea del tram 8 in piazza Venezia è funzionale rispetto allo scambio con i bus e con la futura stazione della linea C del metrò che verrà realizzata in Piazza Venezia ma anche al recupero dell'area antistante il Teatro Argentina e alla riqualificazione -ha concluso Tabacchiera- di tutta la zona adiacente alla scalinata del Campidoglio».


Da il Correire della Sera

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget