Cerca nel blog

martedì 26 ottobre 2010

ROMA - Un tunnel intorno a Castel Sant'Angelo

I due progetti: il rosso è quello di Alemanno del 2009, il blu quello di Rutelli del 1999




VIABILITA' E GRANDI OPERE
Rinasce il progetto del sottopasso:
un tunnel intorno a Castel Sant'Angelo
Stop agli ingorghi, piani di scavo realizzati da Roma Metropolitane. Sarà collegato a linea C e sottopassino


ROMA - Undici anni dopo la grande disfida con la sovrintendenza archeologica, cinque anni dopo il pensionamento del professor Adriano La Regina che del no al sottopasso di castel Sant'Angelo aveva fatto una battaglia, il Comune di Roma ci riprova: pronto il progetto per un tunnel sotto l'ex mausoleo di Adriano, ma passerà intorno al castello, anziché - come previsto all'epoca di Rutelli sindaco - davanti al mastio.

1 CHILOMETRO, 200 MILIONI - Sarà un lungo sottopasso, un chilometro e cento metri. E non sotto il castello, bensì dietro, dalla parte dei giardini. Ecco il progetto di Roma Metropolitane per collegare più velocemente ponte Cavour con il «sottopassino» che passa sotto il Santo Spirito: un tunnel che inizierà il suo percorso subito dopo l’attraversamento di via Vittoria Colonna e che si ricongiungerà all’attuale strada sotterranea, permettendo, però, alle auto di sbucare anche di fronte a ponte Vittorio Emanuele II.
Lungo il percorso, il nuovo sottopasso incrocerà poi la futura stazione San Pietro della linea «C», che sarà situata esattamente all’inizio di via della Conciliazione. Il progetto di fattibilità è pronto, e così quello di analisi tecnica redatto in accordo con la Sovrintendenza archeologica; il costo previsto per costruirlo è di circa 200 milioni di euro.


Il resto dell'articolo su La Repubblica

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget