Cerca nel blog

mercoledì 19 gennaio 2011

ROMA - Il Metropolitan non si tocca


Cinema occupato - Martedì sera decine di persone hanno occupato lo storico cinema Metropolitan a Roma, in via del Corso, per protestare contro la chiusura della struttura e contro i tagli alla cultura. I manifestanti, tra cui lavoratori dello spettacolo, studenti, politici e semplici cittadini, hanno improvvisato una protesta all'esterno del cinema mentre un'altra parte è entrata all'interno dei locali.«Il cinema è stato chiuso per far posto a uno store di abbigliamento - spiega Ilenia Caleo del collettivo Zeropuntotre -. Ci opponiamo alla chiusura di un cinema così prezioso per Roma, uno dei pochi che fa film in lingua originale con sottotitoli per non udenti. Questo scempio deve terminare perché a pagarne le conseguenze sono anche i lavoratori» (Eidon)


Dal Corriere della sera

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget