Cerca nel blog

venerdì 14 gennaio 2011

ROMA - Gran Premio, Alemanno: «Roma pronta a fare retromarcia»



Il ripensamento dopo una lettera inviata al sindaco da l patron F1 Ecclestone: «Mai due Gp nello stesso Paese»
Il ministro Maroni: bene, Monza intoccabile


Gran Premio di Roma, falsa partenza. Lo stop arriva proprio nel giorno degli inviti per la presentazione (confermata) del progetto «Roma Formula Futuro» sponsorizzato da Maurizio Flammini per il 21 gennaio all’Auditorium dell’Istituto Massimo. A bloccare il progetto (guarda) non sono gli abitanti o l'opposizione in Campidoglio: il brusco stop alle speranze della Capitale arriva direttamente da Bernie Ecclestone, patron della Formula Uno in una lettera pubblicata da Repubblica: «Niente Formula 1 a Roma, mai due Gran Premi nello stesso Paese». Ecclestone ripete quanto anticipato già un mese fa dal presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo. Alemanno nega che si tratti di una bocciatura, ma mette le mani avanti: «Siamo pronti a fare marcia indietro».
LA REPLICA DEL SINDACO - «Nessuna bocciatura per Roma, ma è evidente che ora bisogna fare una riflessione sul Gp nella Capitale. La prossima settimana comunicheremo la nostra decisione ma abbiamo sempre detto che se fosse stata posta un'alternativa tra Roma e Monza avremmo fatto un passo indietro», ha dichiarato il sindaco di Roma. «Come è evidente dall'ultima lettera inviata da Bernie Ecclestone, non c'è da parte sua alcuna bocciatura per Roma, ma la decisione di concedere all'Italia un solo Gran Premio, a Monza o a Roma, o a entrambe le città, ma a stagioni alterne. Questa decisione è un fatto nuovo che subentra dopo che per molto tempo il presidente della Formula One Management aveva ribadito, anche con me personalmente, la volontà di far disputare in Italia due Gp, uno nazionale a Monza, e uno speciale a Roma». Sarebbe un elemento nuovo ad aver fatto cambiare idea a Ecclestone, sostiene il sindaco.
MARONI: MONZA INTOCCABILE - «Sono contento che Ecclestone abbia ammesso che il Gran premio di Monza è intoccabile, è un'ottima notizia». Lo ha detto il ministro dell'Interno Roberto Maroni, a margine di un convegno sulla legalità organizzato nell'ambito delle Giornate per l'economia cooperativa.

Dal Corriere della Sera

1 commento:

Franco ha detto...

Visto che il gran premio di formula 1 non i farà più Roma potrebbe incentivare il turismo del carnevale.
Franco
www.adagiotours.net
adagiotours@gmail.com

Si è verificato un errore nel gadget