Cerca nel blog

mercoledì 9 settembre 2009

MILANO - Shopping di sera fra dj e champagne


GIOVEDI' 10 SETTEMBRE
Shopping di sera fra dj e champagne
Vogue Fashion’s Night Out: oltre 300 boutique aperte fino alle 23.30 con cocktail, musica, pezzi unici

La moda apre i negozi anche di sera, giovedì, per il Vogue Fashion’s Night Out, un’idea di Vogue Italia con il patrocinio del Comune di Milano, che coinvolgerà più di 300 boutique. Il via alle 19 con saracinesche alzate fino alle 23.30. Da griffe come Armani, Blumarine, Burberry, Cavalli, Chanel, Dior, Dolce & Gabbana, Etro, Fendi, Alberta Ferretti, Ferrè, Ferragamo, Gucci, Louis Vuitton, Les Copains, Max Mara, Moschino, Polo Ralph Lauren, John Richmond, Sergio Rossi, Roger Vivier, Tod’s, Valentino e Versace a brand come Pinko, Diesel, Stefanel. Ma l’elenco è ancora più lungo. Non mancano department stores come Coin e La Rinascente e boutique quali Banner, Biffi, Pupi Solari, 10 Corso Como e Tea Rose. Shopping inusuale e unico, accompagnato da una serie di eventi: in ogni negozio, infatti, capi o accessori creati per l’occasione, la cui vendita contribuirà a finanziare il progetto del Comune di Milano «Adotta un albero».

Numerosi punti vendita accoglieranno clienti e visitatori con cocktail, musica, dj set live (ad esempio da Diesel, Stefanel, DSquared2, mentre da Armani verrà offerto champagne agli invitati); trunk show all’interno di alcuni punti vendita per presentare le nuove collezioni (ad esempio da Gucci, La Perla), od occasioni per lanciare nuovi prodotti (ad esempio da Van Cleef & Arpels, Jil Sander); artigiani e sarti a disposizione per personalizzare i prodotti (ad esempio da Brioni). Un appuntamento non solo italiano, ma che sarà celebrato in altre capitali, da New York a Tokyo, da Parigi e Londra, Berlino, e Mosca.

Dal Corsera

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget