Cerca nel blog

mercoledì 20 maggio 2009

PARMA - Edicola storica trasloca

Si sposta la storica edicola dell’Annunziata, quel chioschetto Liberty che da quasi cent’anni vende giornali tra borgo Fornovo e via D’Azeglio. Nell’ambito dei lavori di riqualificazione dell’Oltretorrente il Comune ha infatti stabilito di spostare l’edicola dall’altra parte della chiesa, in via Imbriani, davanti alla filiale di Cariparma.

“L’ho saputo a metà maggio, quando mi è arrivata una raccomandata del Comune – spiega la giovane titolare, Claudia Mastrototaro – ormai il progetto è esecutivo, è fatta: entro agosto devo spostarmi. Non mi posso opporre perché quando per la concessione delle licenze viene fatto firmare un contratto che permette al Comune di spostare i chioschi dove vuole e in qualsiasi momento. A me è andata bene, perché rimango vicino. Ci sono però dei problemi. L’amministrazione si è offerta di pagarmi il trasporto, ma il mio terrore è che il chiosco, che è molto vecchio, rimanga danneggiato. Uno nuovo costa 80mila euro, spero che ci siano assicurazioni che fanno al caso mio”.

Una volta che l’edicola sarà in via Imbriani, poi, sorgono altre questioni. “Dopo la riqualificazione non dovrebbero più passare gli autobus – spiega Claudia – verrà ristretto il marciapiede di fianco alla banca e dovrei collocarmi lì. Il problema è al sabato, quando fanno il mercato dell’agricoltura: non c’è spazio per il mio espositore. Poi mi chiedo: la banca accetterà un’edicola di fianco?”. Il motivo dello spostamento sarebbe dovuto al fatto che la Soprintendenza ai beni architettonici non vuole che la vista dell’Annunziata dal ponte di Mezzo venga “deturpata” dal chiosco. Anche se è lì almeno dal 1915. (maria chiara perri)

Da la Repubblica

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget