Cerca nel blog

mercoledì 1 luglio 2009

BARI - Il teatro Petruzzelli si «scolora» e cade l'intonaco





Il Petruzzelli si «scolora» e cade l'intonaco. Riparazioni di corsa Il direttore del lavori: «Tutta colpa della pioggia, abbiamo già ripristinato l'intonaco»

BARI — Il teatro Petruzzelli, appena ricostruito, mo stra già i segni del tempo: un grosso pezzo di intonaco, come testimoniano le foto (in alto) scattate dal giornali sta Antonio Cantoro, è venuto via dalla facciata di via Co gnetti a causa della pioggia caduta abbondante in queste settimane di giugno. «Abbiamo già ripristinato l’intona co (come mostra la seconda foto, ndr)- spiega l’architet to che ha diretto i lavori, Gianni Vincenti - e abbiamo verificato tutte le pareti esterne: non dovrebbero esserci più problemi».

Secondo Vincenti non di lavori frettolosi, si tratterebbe, ma piuttosto di un inconveniente provoca to dal «particolare ammaloramento delle pareti in alcuni punti per via del lungo periodo di abbandono preceduto ai lavori». Il teatro, com’è noto, è rimasto un rudere per molti anni, dopo il ripristino della cupola eseguito nei Novanta. Il sindaco Michele Emiliano chiese al governo, allora di centrosinistra, un provvedimento che giustifi casse l’affidamento dei lavori con procedura di urgenza, sostenendo appunto che le piogge stavano esponendo la struttura al rischio di crolli. Il provvedimento arrivò e i lavori furono affidati in tempi rapidissimi. La ricostruzio ne, iniziata a maggio 2007, è stata completata a dicembre 2008. Ma da allora non c’è stata ancora la consegna alla fondazione Petruzzelli, che dovrebbe gestire il teatro. Le ragioni del rinvio sono di natura giuridica e politica. Nel frattempo sul politeama vigila un custode. Ad. Lo.

Da Il Corriere del Mezzogiorno

1 commento:

Gianni82 ha detto...

Anche questo? Ma quando lo vogliono aprire sto teatro?

Si è verificato un errore nel gadget